Come Scegliere il Modem Router WiFi Giusto

Vi abbiamo già spiegato la differenza tra modem e modem router WiFi e oggi vogliamo consigliarvi come scegliere un modem router WiFi senza sbagliare: cercheremo di essere sintetici ma completi nelle indicazioni, affinché possiate acquistare il dispositivo con consapevolezza (fermo restando che, più che guardare al risparmio, dovreste guardare alle prestazioni, visto che un modem router è fondamentale per smartphone, tablet, PC e non solo).

Quasi tutti i modem supportano i tre standard ADSL (da 12 Mega fino agli oltre 24 Mega con ADSL2+), ma dovrete comunque controllare la compatibilità del dispositivo con la vostra connessione per evitare di fare acquisti a vuoto. Inoltre, è importante sapere anche che oggi ci sono modem router che sfruttano la rete 4G per collegarsi a Internet, utili per chi lavora in mobilità. Per dettagli su questi dispositivi è possibile leggere la guida di Roberto Ricci pubblicata su Modemrouterwifi.com.

La tipologia di ADSL non è l’unico parametro da controllare, visto che i modem router WiFi – acquistate questi e non quelli con cavo Ethernet – possono essere divisi in tre categorie, in base alla velocità di trasferimento dati: si va, in effetti, dagli 11 Mbps ai 450; è chiaro che maggiore è la velocità migliore sarà l’esperienza utente su Internet.

A questi due parametri fondamentali per la scelta del modem router WiFi dovreste aggiungere un altro paio di fattori: le funzioni del modem (permette il parental control? Invia notifiche?) e il numero di porte che avete a disposizione, magari per collegare qualche dispositivo esterno da condividere in rete con tutti coloro che ad essa sono connessi. gratisporno.tv here.

Scegliere un modem router WiFi non è semplice ma neanche difficilissimo – non siamo certo ai livelli di scelta di un PC o di un tablet -: seguite questi passaggi e sicuramente non vi pentirete dell’acquisto.

Come Accedere Velocemente alle Cartelle Preferite sul Computer

Nonostante tu abbia organizzato alla perfezione tutti i tuoi documenti, pescare la cartella giusta nel “labirinto” Windows continua ad essere una missione impossibile? Tranquillo, c’è FileBox eXtender a darti una mano. Si tratta di un programma gratuito che consente di accedere velocemente alle cartelle preferite attraverso un comodissimo pulsante collocato nella barra del titolo di ciascuna finestra. Provalo e non rimarrai più intrappolato nel solito mare di cartelle e sotto-cartelle.

Collegati sul sito fai click sulla voce Download FileBox eXtender (binary setup or source) here che si trova nella parte alta della pagina. Nella pagina che si apre, clicca sulla voce Download ver. 2.00.04 per scaricare il programma sul tuo PC. Se utilizzi un sistema operativo a 64 bit, devi cliccare sulla voce Download 64 bit ver. 2.00.04.

A scaricamento completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (FbxSetup.exe) e, nella finestra che si apre, fai click sul pulsante Next. Accetta quindi le condizioni di utilizzo del programma, mettendo il segno di spunta accanto alla voce I accept the terms of the license agreement, e clicca prima sul Next per quattro volte consecutive e poi su Finish per terminare la procedura d’installazione ed avviare FileBox eXtender.

Nella finestra che si apre, clicca prima su New Item e poi su Browse for a Folder per aggiungere le tue cartelle preferite al pulsante di accesso rapido di FileBox eXtender (l’icona a forma di cartella con un cuore all’interno che si trova sulla barra del titolo di ciascuna finestra) e clicca sul pulsante OK per confermare l’operazione. Ripeti lo stesso procedimento per tutte le cartelle a cui intendi accedere velocemente. Clicca sul pulsante Hide per nascondere FileBox eXtender nell’area di notifica (accanto all’orologio di Windows) ed il gioco è fatto.

Come Accedere a GMail Tramite Protocollo Imap

Gmail è uno strumento davvero molto utile e sempre più utilizzato dagli utenti internet, perchè fornisce una serie di vantaggi notevoli. Inoltre, vi sono una serie di “piccoli trucchi” che consentono anche di sfruttare al meglio la vostra casella di posta.a

Mentre molti provider di email forniscono solo dei download POP, si può dire, a senso unico dei vostri messaggi, il servizio mail di Google, Gmail, offre invece l’IMAP: si tratta di un protocollo di sincronizzazione a due vie, più sofisticato di quelli offerti ma molti altri provider presenti e che vengono utilizzati.

Con IMAP, infatti, in realtà è possibile accedere a Gmail anche su diversi computer e diversi dispositivi mobili. Inoltre, le modifiche che vengono effettuate su un dispositivo vengono subito memorizzate e riflesse ovunque, quindi non sarete obbligati a effettuare le stesse operazioni più volte, ogni volta che aprite le email da un computer o dispositivo diverso.

IMAP, infatti, sincronizza lo stato “letto” o “non letto” di una email, e per abilitarlo, basterà andare nelle “impostazioni” di Gmail, fare clic nella sezione “inoltro e POP/IMAP”. Sarà necessario configurare il vostro client usando le impostazioni di sicurezza IMAP di Gmail. Quindi, fate clic su “istruzioni per la configurazione” per sapere come aggiungere il vostro account Gmail a Mail.

Come Convertire PDF in JPG

Un tuo amico ti ha inviato una serie di file in formato PDF che contengono delle immagini. Le hai guardate una ad una ma ora hai deciso di scaricarle nel tuo computer per poterle modificare e trasferire nel tuo smartphone. Ma come si fa a passare da PDF a JGG? Credimi, è più facile di quel che pensi. Segui le indicazioni che sto per darti e scoprirai come fare in men che non si dica.

Il primo sito che ti consiglio di provare per passare da un file in formato PDF ad un file in formato JPG si chiama Zamzar. Esso ti permette di eseguire le seguenti conversioni: PDF in Word | PDF in Excel | FLAC in MP3 | DOC in PDF | MP4 in AVI | MP4 in MP3 | M4A in MP3 | WAV in MP3 | MKV in AVI | WMA in MP3 | JPG in Word | XPS in PDF | FLV in MP4 | AVI in MP4 | MKV in MP4 | AVI in MP4 | FLV in AVI | DOCX in PDF | MOV in AVI | MP3 in OGG | PNG in JPG | TIFF in PDF | AIFF in MP3 | JPG in PNG.

Grazie a questo servizio è possibile convertire un file con ogni genere di formato direttamente su internet senza dover installare alcun programma nel proprio computer. I formati supportati sono più di 1200, per cui non troverai alcun problema nel caricare i tuoi file. Per usarlo, basta selezionare il file e scegliere il formato di entrata ed il formato di uscita.

Se invece desideri disporre di un software da installare nel PC, ti consiglio di provare Nitro Reader 3. Esso offre la creazione di PDF praticamente da qualsiasi applicazione Windows e la conversione in PDF di qualsiasi file stampabile direttamente dal programma di origine oppure da Nitro Reader. Nitro PDF Creator, un driver di stampa virtuale, ti permette di stampare direttamente dalle tue applicazioni preferite.

Per eseguire il download del software, fai clic sul link Download Nitro Reader (32 Bit) per la versione a 32 bit oppure su Download Nitro Reader (64 Bit) per la versione a 64 bit. Una volta che hai selezionato il file, premi sul pulsante Extract images per estrarre le immagini presenti nel file, seleziona il formato JPG e clicca su OK per confermare.

Come Creare Pagina Facebook

Se hai appena creato un sito internet e non hai idea di come fare per promuoverlo al meglio, puoi star tranquillo che non hai bisogno di spendere nemmeno un euro o cose simili, bensì devi solamente creare una pagina su Facebook per personalizzarla al meglio e ricevere tutti i Mi piace dai tuoi amici ed i fan.

Per iniziare a creare una pagina su Facebook collegati nel social network ed effettua il login, quindi recati a questa pagina e scegli di che categoria fa parte la tua futura pagina tra quelle proposte, cioè Impresa locale o luogo, Azienda, organizzazione o istituzione, Marchio o prodotto, Artista, gruppo musicale o personaggio pubblico, Intrattenimento o Causa o comunità.

Fatto ciò, scegli la categoria, inserisci il nome della tua pagina ed accetta le condizioni di Facebook. Ora puoi iniziare a personalizzare tutto cliccando su Carica un’immagine e poi su Sfoglia per cambiare la foto del profilo e, magari, inserirne una del tuo sito web, così da essere subito riconosciuto dai tuoi utenti.

Per cambiare i vari dettagli della fan page premi su Modifica Pagina, così da scrivere l’indirizzo web del blog, le informazioni a riguardo e tanto altro. Infine, clicca su Salva modifiche per salvare i cambiamenti appena effettuati e su Visualizza pagina per scoprire le modifiche appena fatte.

Ora devi pensare ad attirare i classici Mi piace per diventare sempre più famoso, per cui clicca su Suggerisci agli amici ed invita tutti i tuoi amici che hai in lista a diventare dei fan.