Come Scegliere un Sistema di Sorvglianza Wireless

L’unico posto dove ci si sente davvero a casa, è proprio a casa. Il calore e la sensazione di riposo che troviamo nel nostro ambiente domestico sono insostituibili e proprio per questa ragione tendiamo a difendere il nostro focolare e la nostra famiglia gelosamente.
Tuttavia, può succedere che la nostra dimora possa essere violata e quello che ci resta, oltre ai danni materiali, è una terribile sensazione di disagio. Anche il lavoro può essere minato dall’intrusione di estranei nella nostra attività e se il disagio non è lo stesso, i danni materiali possono essere anche peggiori.

Inferriate, porte blindate e sistemi dall’allarme sono il primo passo per la protezione della casa ma avere un sistema di videosorveglianza può significare avere una sicurezza in più.
Il problema della sorveglianza, così come della videosorveglianza sono innanzitutto i costi. Inoltre, installare un sistema di questo tipo significa riempire la casa di antiestetici cavi e dover aggiungere alle spese iniziali, installazione e manutenzione.

L’innovazione della videosorveglianza wireless
Negli ultimi tempi però, si stanno diffondendo i nuovi sistemi di videosorveglianza wireless, un modo sostenibile ed efficiente per tenere sotto controllo abitazioni, uffici, attività commerciali, capannoni industriali e altri locali. Il vantaggio risiede soprattutto nel fatto che ormai quasi tutte le case sono dotate di una connessione wireless e questo permette di abbattere i costi d’istallazione e della manutenzione, e di installare il sistema autonomamente.

I sistemi di Videosorveglianza Wireless possono rispondere a diverse esigenze e di conseguenza possono essere costituiti svariati elementi tra cui
una o più telecamere,
un’app per smartphone e tablet,
un monitor,
un registratore,
un telecomando,
un microfono.
Una volta stabilito l’utilizzo del sistema di sorveglianza sarà possibile combinare i vari dispositivi per ottenere il migliore impianto adatto alle proprie necessità.

Come funziona?
Il funzionamento è piuttosto semplice, infatti, è sufficiente posizionare la telecamere in un punto panoramico della casa e scaricare l’app dallo store del vostro smartphone, tablet o pc. Una volta aperta l’applicazione sarà possibile vedere in tempo reale quello che succede in casa e gestire le varie funzioni che offre la telecamera.
Tutto sistema si appoggia alla connessione wireless di casa e l’app funziona in qualsiasi posto, è sufficiente infatti essere connessi tramite 3G per visionare l’applicazione.

Quali le principali caratteristiche dei sistemi di videosorveglianza wireless?
Interno o esterno ?
Una prima distinzione è da farsi tra telecamere da interno e da esterno.
Le telecamere wireless da interno sono adatte esclusivamente ad ambienti chiusi mentre le seconde sono più resistenti e sono adatte a sopportare pioggia, urti, temperature molto alte o molto basse e intemperie di vario genere.

Wireless o IP ?
Gli impianti possono appoggiarsi a un sistema wireless o possono essere impianti wireless con tecnologia IP e quindi servirsi di un sistema LAN fornendo alla telecamera un proprio indirizzo IP che non andrà a interferire con la rete di casa. Nel primo caso le interferenze con altri dispositivi all’interno della casa o dell’ufficio o con dispositivi del vostro vicino sono frequenti. Inoltre, se si collega alla rete wifi, può essere necessario un ripetitore WiFi da esterno per potenziare il segnale.
Alimentazione dell’impianto
Le telecamere possono essere alimentate sia attraverso un comune cavo elettrico e quindi saranno posizionate accanto a una presa elettrica oppure servirsi della tecnologia PoE (Power Over Ethernet), che lascia passare sia i dati che la corrente necessaria ad alimentare la telecamera. Esistono anche modelli alimentati da batterie che dovrete controllare più di frequente per accertarvi che siano cariche.

Inquadrature
Si può inoltre scegliere il tipo di inquadratura di cui si vuole beneficiare. Esistono telecamere IP statiche con inquadratura fissa e robotizzate, ovvero PTZ (Pan-Tilt-Zoom), che si possono muovere verticalmente ed orizzontalmente e possono anche zoomare l’area inquadrata.
telecamera-ip-fissa
Telecamera IP Fissa
telecamera-pan-tilt-zoom
Telecamera Pan Tilt Zoom

Risoluzione
La risoluzione delle telecamere wireless è compresa tra 390p e 1080p e tra i 640×360 e i 1980×1080 pixel, in base alla fedeltà delle immagini.

Audio
Oltre alle specifiche sopraindicate va valutata anche la possibilità di installare un sistema che consenta di ricevere e trasmettere attraverso un intercomunicatore, utile per accertare più velocemente un’eventuale situazione di emergenza .

Infrarossi
Scegliere una telecamera a infrarossi significa avere una visione nitida anche di notte, soprattutto nel caso di telecamere esterne.

Registratore
Non tutti i sistemi di videosorveglianza wireless sono dotati di un registratore, quindi per ottenere questa funzione extra potrà essere necessario acquistare una specifica telecamera. Le registrazioni, sia video che audio, possono tornare utili nel caso di assenza prolungata da casa.

Con modelli dotati di una scheda SD o microSD è possibile conservare i dati senza sovraccaricare il vostro PC ma è possibile anche scegliere sistemi che scarichino i dati sul web grazie a un sistema Cloud.

Quali sono i principali tipi di telecamere disponibili ?
Telecamere a Cupola
Disponibili sia per esterno che per esterno, sono le telecamere più discrete. Ne esistono anche modelli da esterno antivandalismo;
Telecamere Compatte
Sono le telecamere di sorveglianza più essenziali e sono dotate di un obiettivo e un alimentatore;
Ideali per gli interni e per piccoli spazi da monitorare.
Telecamere PTZ ( Pan-Tilt-Zoom )
Si tratta di telecamere panoramiche che possono muoversi a destra e a sinistra, in alto e in basso e offrono una visione a 360°;

Aspetti da valutare prima dell’acquisto
Dopo aver preso in considerazione le varie caratteristiche che può offrire un sistema di Videosorveglianza Wireless bisognerà fare delle considerazioni pratiche procedere all’acquisto.
Valutate l’ampiezza della portata radio del dispositivo per accertarsi che sia sufficiente a coprire l’intero perimetro del locale che si intende monitorare.
Verificate che la trasmissione video e audio su smartphone o tablet sia stabile.
Controllate che la risoluzione delle telecamere sia sufficiente a permettere di ingrandire le immagini o di fare screenshot.
Accertatevi della conformità dell’apparecchiatura alle certificazioni di legge. Informatevi a proposito delle normative sulla privacy relative ai sistemi di videosorveglianza.
In quali situazioni può risultare utile un sistema di videosorveglianza wireless?
Oltre ad essere uno strumento da affiancare ai normali sistemi antifurto, il sistema di videosorveglianza wireless può essere utile anche nella protezione dei bambini che giocano o dormono nella loro stanzetta (ci sono sistemi dedicati chiamati babymonitor), oppure nel monitoraggio di posti di lavoro per tenere sotto controllo i vari processi.

Inoltre, risulta utile per verificare falsi allarmi che richiederebbero l’intervento fisico di vigilanza o dello stesso proprietario.

Come Creare un Logo Online

Hai appena finito di creare il tuo nuovo blog ed ora non vedi l’ora di personalizzarlo con uno splendido logo? La grafica è una parte fondamentale di un sito web, pertanto devi stare molto attento a ciò che realizzi e che metti online. Per tale motivo, oggi voglio mostrarti alcuni portali che ti permettono di creare loghi online senza scaricare alcun programma nel tuo computer.

Siti per creare loghi online:
CoolText.com – E’ uno dei migliori strumenti per la creazione di un logo su internet in modo totalmente gratuito. Non devi far altro che scegliere un’anteprima del tuo logo, selezionare lo stile, impostare i colori, scrivere il testo e cliccare sulla dimensione che intendi usare. Potrai vedere un’anteprima dell’immagine e decidere se continuare a modificarla oppure se salvarla nel PC.

Logomaker.com – E’ un tool gratis per creare un logo gratis, ma per salvare la foto nel computer dovrai prima essere registrato nel sito. Seleziona lo stile che hai voglia di usare per il tuo logo, imposta la scrittura e, tramite l’editor di testo, scrivi la frase. A lavoro ultimato dovrai iscriverti per usufruire del download.

Free Logo Generator – Al contrario del servizio web precedente, quest’ultimo non richiede alcun tipo di registrazione. E’ completamente gratuito e molto facile da usare, infatti non appena ti collegherai nella pagina iniziale potrai fin da subito vedere l’editor di testo per creare loghi online. Puoi selezionare più di un colore, impostare il testo da scrivere nell’immagine, il font, il riflesso, gli effetti e la posizione.

Molto interessante.

Come Creare Calendario con Foto

Esistono dei programmi davvero interessanti per il tuo computer che probabilmente a malapena conosci. Si tratta di software che spesso ti mostro sul blog per invogliarti a provare per scoprire che non puoi più farne a meno. E’ questo il caso del servizio che sto per presentarti oggi; dal nome sono certo che non intuirai granché, ma offre delle funzioni a dir poco interessanti ed utili. Il suo nome è Pically.

E’ uno strumento che ti permette di creare un calendario con foto in maniera completamente gratuita, in quanto dovrai semplicemente scegliere le immagini con in quale intendi personalizzare il tuo calendario. Inoltre, è anche disponibile una funzione che ti dà modo di aggiungere al tuo calendario personalizzato gli eventi che ti interessano, come una visita dal dottore o un’interrogazione in cui devi andare bene a scuola.

Potrai anche definire un’immagine diversa per ogni mese specificando i giorni in cui ci sono dei compleanni di amici o parenti, un anniversario di matrimonio e quant’altro. Le possibilità di personalizzazione sono davvero tantissime, per questo ti consiglio di scaricare subito Pically dalla pagina. Funziona su tutti i sistemi operativi Windows e pesa meno di 5MB. Disponibile sia per sistemi a 32 sia a 64 bit.

Quando hai terminato di installare Pically avrai la chance di stampare il tuo calendario personalizzato in formato PDF, così da tenerlo sempre a portata di mano. Creare calendari con foto non sarà più un problema grazie a questo splendido software dato che dovrai solo premere su Select Picture per selezionare le immagini e su Events per inserire un determinato evento che ti riguarda. Infine, fai clic su Generate per concludere il tuo calendario.

Come Creare una Firma Online

La firma digitale sta divenendo con il passare degli anni uno strumento sempre più importante per le aziende, i professionisti od i privati cittadini che intendono attribuire un valore legale ai propri contratti. Questo metodo è molto richiesto in rete perché ti dà modo di certificare le carte in maniera assolutamente idonea.

Devi sapere che esistono dei software per creare firma digitale che bisogna comprare in maniera separata. Ma non è abbastanza, in quanto si trovano anche dei siti on line che consentono di eseguire la propria firma in ogni documento che desideri, ed il migliore è senza dubbio il portale MyLiveSignature.

La prima cosa da fare è quella di collegarti al link MyLiveSignature.com al Wizard 1: in questo settore dovrai inserire le varie informazioni che caratterizzano la tua impresa. La prima opzione, ovviamente, riguarda il nome. Quindi, inseriscilo sotto a Enter a name, initials or a nickname for creating the signature e premi su Next Step.

Ora potrai vedere un’intera pagina dedicata al font che hai intenzione di utilizzare, cioè al carattere di scrittura che vuoi usare per il logo della tua azienda. Ci sono diversi numeri in alto, in maniera tale che se non ti piacciono quelli posti nella prima pagina puoi cambiarla. Infine, metti il segno di spunta vicino a quello che ti piace e premi su Next Step.

Nel passaggio successivo dovrai scegliere la dimensione del carattere. In questo caso c’è soltanto una pagina, ma ci sono ben 10 dimensioni disponibili, per cui a te la scelta. Infine, non ti resta che selezionare il colore il colore dal grafico, con sotto un’anteprima della firma digitale che hai appena creato su MyLiveSignature.

La pendenza, cosiddetta slope, è un’opzione che a non tutti piace. Puoi anche decidere di scegliere il primo modello ed avere la scritta in modo del tutto regolare! Quando tutto è concluso vedrai la frase Finished! The signature is ready, per cui potrai salvarla nel tuo computer ed utilizzarla quando ti pare e piace.

Come Creare un Avatar Online

Ai giorni nostri, i social network sono la moda del momento. Per questo motivo, ognuno di noi ha una serie infinita di account creati in questi particolari siti web che richiedono di inserire una immagine come foto del profilo. Quindi, se desideri personalizzare al meglio il tuo account, ti servirà molto il post che stai per leggere.

Ti sto per presentare il metodo migliore per creare avatar online usando degli strumenti che ti permettono di far ciò senza installare alcun software. Il primo portale si chiama Mangatar e, come puoi facilmente intuire dal nome, creerà un tuo personaggio in stile manga. Il tutto necessita di una piccola registrazione che, comunque, ti porterà via pochi attimi.

Se non hai intenzione di fare una nuova iscrizione su Mangatar.net puoi sfruttare i dati di accesso che utilizzi per il social network di Facebook. Se invece preferisci avere un profilo tutto tuo, concentrati sulla sezione Vivi la tua saga ed inizia ad inserire il nome, il cognome, l’indirizzo email, la password e la data di nascita. Infine, premi su Registrati.

Quando hai fatto questo potrai iniziare a personalizzare l’utente che hai appena creato. Ovviamente, potrai cambiare tutte le cose come il colore degli occhi, la carnagione del viso, i capelli (sia il colore che lo stile), gli occhiali (da sole o da vista), inserire una sciarpa o un cappello e così via. Insomma, trovi davvero di tutto e di più per migliorare la persona da te creata.

Un altro sito che ti dà modo di creare avatar online è FaceYourManga.com, per iniziare la creazione non dovrai fare alcuna registrazione, per cui premi in alto sul pulsante Create e scegli se il tuo personaggio sarà maschio o femmina. Anche in questo caso trovi tutte le opzioni di personalizzazione alla destra del tuo schermo come la forma del viso, i colori etc..

Nel momento in cui hai terminato di fare il tuo avatar su FaceYourManga potrai decidere se salvarlo nel tuo computer usando il tasto Save. Se non hai voglia di fare tutto passo dopo passo, hai anche la possibilità di premere su Random e vedere un avatar del tutto eseguito in maniera casuale. Prova entrambi i portali in rete e scopri qual è il migliore!