Come Disdire un Abbonamento Sky

L’abbonamento a Sky ha solitamente una durata di dodici mesi e prevede il rinnovo automatico.

Se si vuole interrompere l’abbonamento si hanno quindi due soluzioni.
La prima consiste nell’aspettare la scadenza e chiedere l’annullamento del rinnovo automatico.
La seconda prevede invece la disdetta anticipata.

Le due soluzioni hanno conseguenze diverse.
Per primo caso non ci sono costi, nel secondo caso bisogna invece pagare i costi di disattivazioni e restituire le eventuali promozioni di cui si è usufruito al momento dell’abbonamento.

Andando più nel dettaglio, i costi di disattivazione sono 11,53 euro.
Inoltre, se non si restituiscono i dispositivi ricevuti in comodato d’uso, viene addebitato un ulteriore costo.

La procedura è comunque piuttosto semplice.
Come prima cosa, bisogna scaricare questo modulo di disdetta Sky e compilarlo con i dati personali e quelli relativi all’abbonamento.
Una volta fatto questo, bisogna inviare il documento firmato tramite raccomandata al seguente indirizzo.
SKY CASELLA POSTALE 13057 – 20141 MILANO

La richiesta di disdetta deve essere inviata con un preavviso di trenta giorni.
Questo significa che il contratto viene interrotto un mese dopo l’invio della richiesta, periodo in cui bisogna continuare a pagare l’abbonamento.
Questo periodo di tempo deve essere considerato anche nel caso in cui si voglia richiedere la disdetta alla scadenza annuale del contratto.

Bisogna poi considerare un caso particolare.
Se si è stipulato un contratto a distanza da meno di quattordici giorni, è possibile effettuare la disdetta senza costi.

Questa è infatti una possibilità data dalla legge per tutti i contratti a distanza, e quindi anche per questo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *