Creare Grafico Tridimensionale in Excel

Quando si fanno le ricerche, specialmente quelle scientifiche, potrebbe essere utile rappresentare i dati attraverso degli appositi grafici. Spesso vengono usati i classici grafici a “torta”, oppure quelli a “barre”, ma i più importanti, significativi e professionali sono i grafici 3D. Per farli è molto semplice, basta usare il programma Excel e utilizzare tutti gli accorgimenti che elencheremo di seguito. Riuscirai a stupire così tutti i tuoi colleghi o professori, attraverso una rappresentazione precisa e professionale.

Per creare un istogramma è necessario che tu inserisca nel documento Excel tutti i dati riguardanti grafico.
Una volta fatto, seleziona le celle che ti interessano.
Ora vai sul menu Inserisci e scegli l’opzione Grafico.

Ti aprirà una finestrella dove potrai scegliere tra tutti i grafici indicati. Non solo, avrai anche una piccola anteprima di come risulteranno una volta terminati.
Scegli quindi la voce “Istogramma 3D – Confronta i valori di più categorie e serie”.
A questo punto devi scegliere se visualizzare il grafico in base alle “Righe” o se in base alle “Colonne”. Una volta scelta la “Serie” clicca su “Avanti” per passare al pqwwo successivo.

A questo punto inserisci il “Titolo del grafico” e i nomi che vuoi assegnare alle due assi. Clicca su “Avanti”.

Ora scegli come posizionare il grafico: se creare un nuovo foglio con il tuo grafico o se inserirlo come oggetto.
Una volta che hai scelto l’opzione, clicca su “Fine”. Hai così ottenuto il tuo grafico.
A questo punto non ti rimane che presentarlo, buona esposizione.