Come Creare Inforecord in SAP

L’inforecord altro non è che la scheda dettagliata di un materiale codificato nel programma SAP. Esso contiene dati fondamentali per l’emissione di un ordine quali prezzo di acquisto, validità del prezzo, lead time del fornitore, codice articolo fornitore ed eventuali altre note. La corretta compilazione non potrà che migliorare sensibilmente il vostro lavoro.

Aprite il programma SAP e dal menu selezionate la transazione ME11 (Creare Info Record). Si aprirà la seguente videata. Nel campo Vendor inserite il codice del vosto fornitore, nel campo Material il codice articolo, nel campo Purchasing Org. e Plant il codice identificativo della vostra società e date invio. Solitamente il sistema è già impostato sull’opzione standard. Se così non fosse ricordate di selezionarla prima di iniziare a creare l’inforecord.

Il sistema vi proporrà la prima pagina dove potrete inserire il codice articolo del fornitore (Vendor Mat. N), l’unità di misura ed eventuali misure di conversione, codice internazionale e quant’altro riteniate utile. Ricordate che una volta movimentato il codice l’unità di misura non potrà più essere modificato quindi valutate bene se dovrete ordinare a pezzi, metri o chilogrammi. Date invio per passare alla pagina successiva.

In questa pagina sono contenute le informazioni di principale interesse per l’inforecord. Nel campo Pl. Deliv. Time dovrete inserire il numero di giorni necessari all’approvvigionamento dato fondamentale per pianificare gli acquisti. La quantità minima da ordinare e la quantità standard sono dati facoltativi. Obbligatorio è invece l’iserimento del prezzo di acquisto pattuito con il fornitore. E’ possibile settare un limite massimo o minimo di tolleranza accettata, oppure se non avete vincoli di questo genere potete selezionare semplicemente Unlimited.

Se avete un prezzo a scaglioni selezionate in alto il tasto Condition, selezionate la riga e cliccate su Scale. Si aprirà una sottoschermata dove potrete inserire i prezzi per ogni scaglione di quantità ordinabile. Questo vi eviterà di dover andar a modificare manualmente gli ordini emessi per quantità inferiori o superiori a quelle standard. Nella colonna CnTy è inoltre possibile selezionare il codice per applicare l’eventuale scontistica concordata per non doverla riproprorre in manuale ad ogni ordine.

Come ultimo passo cliccate su Texts per aprire l’ultima pagina. Nei campi Purchase order text potete inserire tutte le ulteriori informazioni di testo che volete vengano stampate sul vostro ordine. In genere sono legate al tipo di imballi da utilizzare o alle specifiche di riferimento del prodotto. Nel caso le note fossero solo di interesse interno all’aziendadovrete riportarle nella parte superiore denominata Inforecord note. Concludete salvando i dati inseriti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *